Quando e come pulire le finestre

Quando e come pulire le finestre

Quando e come pulire le finestre

Nessun commento su Quando e come pulire le finestre

Le finestre sono una parte fondamentale della tua casa e per averne cura si devono conoscere svariati metodi di pulizia in base al materiale che si va a trattare.

Solitamente le finestre sono in alluminio, legno e alluminio, PVC.
Ti starai chiedendo quali sono i prodotti per pulire ciascun materiale ed ogni quanto va pulito.

Iniziamo subito con le finestre in legno e alluminio.

COME E QUANDO PULIRE LE FINESTRE IN LEGNO E ALLUMINIO

Il legno è un materiale al quale va dato una particolare attenzione. Per le finestre in legno si deve avere costanza nel prendersene cura, sin da quando le si montano perché vanno verniciate, vanno passate colorazioni e trattamenti particolari per il mantenimento del materiale, dal momento che sono più tendenti a rovinarsi rispetto al PVC o all’alluminio una volta esposte alle intemperie e al caldo. Di conseguenza la manutenzione di esse dovrà essere frequente.

Ci sono molti metodi per la cura delle finestre in legno, e anche metodi per rallentare il danneggiamento del materiale.

Se la tua finestra in legno presenta la vernice in ottime condizioni, ti servirà solo una spugna per eliminare lo sporco. Se lo sporco è eccessivo ti consigliamo di utilizzare delle soluzioni specifiche per scioglierlo e pulire al meglio le tue finestre in legno. Se la vernice è consumata, utilizza un pennello per far andar via eventuale polvere prima della pulizia.

Infine puoi passare (solo ed esclusivamente) un panno inumidito da uno spray adatto al materiale che ti consiglieremo.

Per rendere le tue finestre di legno come nuovo, dopo il lavaggio ed un eventuale riverniciatura, potrai applicare oli e cere per legno per rendere la struttura come nuova.

COME E QUANDO PULIRE LE FINESTRE IN ALLUMINIO

Ai nostri clienti consigliamo spesso l’acquisto di finestre in alluminio perché l’alluminio è un materiale resistente e leggero che permette anche di sopportare il peso di un’ampia vetrata per illuminare al meglio i tuoi spazi.

Per conservare al meglio le finestre in alluminio si devono avere alcuni accorgimenti. Ed il vantaggio di esse è che non vanno verniciate periodicamente e sono molto veloci da pulire.

Per pulire le finestre in alluminio dovrai munirti di tre semplici elementi:

  • Acqua, per togliere la polvere;
  • Sapone, per sciogliere lo sporco;
  • Panno morbido, per raccogliere lo sporco e non rovinare la struttura.

Per il mantenimento del materiale, potrai applicare della cera specifica per alluminio una volta l’anno.

COME E QUANDO PULIRE LE FINESTRE IN PVC

Il PVC è un materiale anch’esso molto resistente e la manutenzione non va fatta periodicamente.

Per effettuare la pulizia delle tue finestre in PVC, dovrai fornirti di prodotti specifici creati appositamente per questo materiale, come detergenti, spray e creme.

Ora saprai come pulire correttamente le tue finestre.

Se hai domande o vuoi fornito maggiori informazioni:

  • invia un messaggio;
  • telefona al numero 0961780131;
  • visita di persona il nostro showroom di Viale Magna Grecia, 77 a Catanzaro (CZ).

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati

Abbiamo realizzato lavori a:

Catanzaro (CZ), Lamezia Terme (CZ), Soverato (CZ), Borgia (CZ), Chiaravalle Centrale (CZ), Sellia Marina (CZ), Girifalco (CZ), Davoli (CZ), Guardavalle (CZ), Montepaone (CZ), Squillace (CZ), Cropani (CZ), Botricello (CZ).

Seguici sui Social

Cosa possiamo fare per te:

Serramenti, Infissi, Tende da Sole, Porte e portoncini blindati, Porte interne, Tapparelle e Avvolgibili, Zanzariere, Box Doccia, Carpenteria Metallica, Lavorazioni in Ferro.

Privacy & Cookie Policy

Leggi la Policy

Guarda il nostro Video

Torna su